Rimozione nei, verruche, angiomi, macchie con plexer

Plexer è l’unico apparecchio in grado di effettuare gli interventi di chirurgia non ablativa, interventi senza bisturi.

Il plexer è un apparecchio senza cavi,nato per essere utilizzato in medicina estetica e coinvolge unicamente le zone più esterne, superficiale, sublimandole, eliminandole, senza causare danni ai tessuti circostanti.

Il plexer è uno strumento piccolo, molto maneggevole, senza contatti elettrici, che premete al medico di utilizzarlo anche sulle parti molto ristrette o delicate. La tecnica è nata dalla necessità di intervenire su patologie o inestetismi, dove risulta difficoltoso o controindicato per l’utilizzo del laser.

Il metodo non è chirurgico, non è invasivo, non necessita l’anestesia ( se mai una piccola anestesia locale ) e consente di far sublimare i tessuti trattati, la pelle viene solo sfiorata, non crea danni termici e nessun altro tipo di complicazioni( macchie, avvallamenti, depressioni ecc.)

Il plexer permette di rimuovere l’eccesso di pelle senza incisioni ottenendo dei buonissimi risultati, senza complicazioni. Non coinvolge mai lo strato papillare del derma ma modifica il derma stesso senza creare fibrosi.

Indicazioni:

  • blefaroplastica (viene eliminato l’eccesso di cute palpebrale);
  • rughe di viso, collo e corpo;
  • trattamento acne, macchie, ceratosi seborroiche ecc;
  • asportazione dei nevi dermici benigni, verruche virali, xantelasmi, angiomi rubino, fibromi penduli, condilomi, spider nevi ecc;
  • correzione delle cicatrici;
  • stimolazione micro rughe;
  • peeling meccanico.

I risultati ci sono sempre; vanno però valutati dopo un mese dal trattamento.