Occhiaie e zona perioculare

OCCHIAIE

Gli occhi rappresentano una zona importante del viso dove si vedono i primi segni dell’invecchiamento per la formazione delle rughe, cambiamenti di colore della palpebra inferiore, la formazione delle occhiaie o borse, perdita della luminosità e della vivacità dello sguardo che danno un aspetto spento e stanco. Anche le persone giovanissime possono avere degli inestetismi nella zona perioculare come occhiaie, solchi lacrimali, la cosi detta “valle delle lacrime” oppure borse.

Le occhiaie e i solchi lacrimali sono più frequenti nelle persone giovani e le borse nelle persone più avanti con gli anni.

Perché nascono le occhiaie?

Le cause sono diverse: predisposizione famigliare, la presenza di una patologia, alimentazione squilibrata, carenza o l’eccesso di diverse sostanze, abuso di alcool, tabacco, il consumo di droghe, una vita stressante, irregolare con notti insonni o stanchezza cronica.

Il crono e il foto invecchiamento comportano un assottigliamento cutaneo palpebrale, una diminuzione del tessuto sottocutaneo, un’ ipotonicità muscolare orbicolare, una riduzione della secrezione sebacea locale che portano alla formazione delle borse, occhiaie e delle cosiddette zampe di gallina.

La concavità sotto gli occhi è dovuta anche a modifiche della struttura ossea e del tessuto molle. In questo modo si crea una depressione e un appiattimento delle guance, che può contribuire a dare un aspetto stanco.

Il colore bluastro, grigiastro, macchiato della zona è dato dalla stasi e dalla difficoltà micro circolatoria localizzata.

Materiale utilizzato: Solo , esclusivamente ,idrossiapatite di calcio per la correzione delle occhiaie .Non utilizzo mai acido ialuronico in questo caso per i suoi effetti collaterali : edema locale, borse di lunga durata.

RUGHE PERIOCULARI

Gli inestetismi (rughe) della gabella (lo spazio tra le sopracciglia) fronte e zona laterale del occhio (cosi dette ”zampe di gallina”) si curano con iniezioni locali di filler all’acido ialuronico  oppure tossina botulinica.

Sostanze utilizate