TRATTAMENTO DELLE SOPRACIGLIA


Le sopraciglia perdono tono e subiscono un cedimento col passare degli anni: la cute diventa meno elastica, si riduce il tessuto sottocutaneo di sostegno, cede la muscolatura locale, si modifica il metabolismo osseo.
Questi cambiamenti contribuiscono a dare un aspetto stanco, triste, invecchiato.
Per il rialzamento delle sopracciglia e delle palpebre superiori si inietta localmente i filler riassorbibili, tramite tecniche particolari. 

Materiale:

  • Acido polilattico;
  • Acido ialuronico oppure radiesse;
  • Idrossiapatite di calcio.

Risultato:

Bellissimo e duraturo nel tempo.


Di seguito alcuni esempi prima e dopo il trattamento.

Image
Image
Image