LE MANI

Con il tempo che passa, per diverse deficienze di micro o macro nutrienti,per cause metaboliche,immunitarie, vascolare, l'esposizione prolungata ai raggi solari, le mani possono diventare:
- con la cute più sottile e trasparente,
- con i vasi sanguigni e i tendini evidenti,
- con un aspetto scarno per l'ipotonia muscolare locale,
-nello stesso tempo possono essere difformi, asimmetriche per la presenza della rizzo aratosi.
- la comparsa di diverse macchie pigmentarie
I miei interventi sono:
- peeling per esfoliare e rigenerare la cute,
- eliminazione delle macchie con l'applicazione di diverse sostanze, bisturi elettrico oppure plexer,
- iniezioni locali con la tecnica e il materiale adatto per rivitalizzare e ristrutturare la zona,
- iniezioni locali per rimodellare, rifare il cuscinetto perso, per ricreare il volume,
Materiali:
-principi attivi che stimolano, la circolazione, il metabolismo, la tonicità locale ecc.
- acido ialuronico
- acido polilattico
- idrossiapatite di calcio (Radiesse)sopratutto,per la lunga durata del risultato
Risultato ottenuto è bellissimo sembra un mini lifting senza bisturi.
Concludo sempre con la cura generale, la rieducazione alimentare e comportamentale

NON DOBBIAMO MAI DIMENTICARE CHE L'ETA' DI UNA DONNA SI LEGGE SUL COLLO, DÉCOLLETÉ' E MANI.

Di seguito un esempio prima e dopo il trattamento.
Image